fbpx
Scroll to top

Gagini – Ristorante Palermo

C’è un ristorante a Palermo, nel cuore del centro storico, dove futuro e tradizione, dialogano costantemente tra loro: il Gagini Restaurant.
Il locale, uno dei primi ristoranti di fine dining a Palermo, nasce negli spazi dove il massimo scultore del rinascimento siciliano, Antonio Gagini, dava vita alle sue opere, nel segno di una vocazione creativa che, ancora oggi, si respira tra le luci soffuse della sala e rivive nelle eclettiche invenzioni dello chef Mauricio Zillo.

Il Gagini è il miglior ristorante a Palermo per immergersi in un tempo altro, quello dell’esperienza sensoriale a tutto tondo, dove ogni particolare, dalle opere esposte alla pareti alla cura nella mise en place, concorre a creare una sensazione di informale ricercatezza, che va oltre l’esperienza culinaria gourmet, per regalare agli ospiti momenti di pieno e totale appagamento dei sensi.

L’offerta culinaria del Gagini non ha mai seguito le mode ma ha sempre interpretato il fine dining secondo le sue regole, per questo è uno dei pochi ristoranti a Palermo presenti sulla guida Michelin fin dai suoi esordi, perché si è sempre distinto per la ricerca sugli ingredienti e per un’ idea di ristorante di lusso informale, dove sentirsi a proprio agio in eleganza.

In questa ottica la cantina, ora curata dal sommelier Gian Marco Iannello, è stata una delle prime in Sicilia ad accogliere i vini naturali in ambiente di haute cuisine, a fianco delle grandi bottiglie della tradizione enoica italiana e siciliana.
Il ristorante Gagini a Palermo un luogo in cui riuscire ad essere elegantemente sé stessi, provare una cucina creativa in grado di parlare al mondo attraverso grandi materie prime siciliane, in dialogo con una carta vini sorprendente, in un ambiente informale ma raffinato, nel cuore della Vucciria.

Scegliere il Gagini per mangiare a Palermo non significa solo scegliere un ristorante, ma significa scegliere un luogo di magia, dove essere sempre, felicemente, sé stessi.